LG Samsung Ricambi Originali Pannelli LCD LED PLASMA Infoline 347-4798492

logo_lgPannelli tv originaliFotolia_3104761_Subscription_L

UNICO SERVIZIO DI FORNITURA RICAMBI ORIGINALI LG – SAMSUNG- SONY – PHILIPS  Info line  347-4798492 attivo 24 ore su 24 tutti i giorni.

SERVIZIO INFORMAZIONI RICAMBI LG:

ricambilg@libero.it

Unico servizio importazione diretta Pannelli Lcd Plasma Led di qualsiasi Marca

TV COLOR LCD,LED, PIEDISTALLI, TELECOMANDI.

RICAMBI FRIGOCONGELATORI E LAVATRICI, RICAMBI CONDIZIONATORI.

SPEDIZIONI  GRATIS IN TUTTA ITALIA ENTRO LE 24 ORE, SERVIZIO ORDINI ATTIVO TUTTI I GIORNI 24 ORE SU 24. BASTA INVIARE UNA EMAIL ALL’INDIRIZZO  SAMSUNGRICAMBI@LIBERO.IT  INDICANDO IL MODELLO DELL’APPARECCHIO ED UNA BREVE DESCRIZIONE DEL RICAMBIO OCCORRENTE.

NOVITA’ ASSOLUTA:

FORNITURA RICAMBI WHIRLPOOL, CANDY, ARISTON, QUALSIASI TIPOLOGIA DI RICAMBIO DIRETTAMENTE A CASA TUA.

Pubblicato in centri assistenza sony, Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Senza categoria, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

SAMSUNG ASSISTENZA CONDIZIONATORI,SERVIZIO NAZIONALE FORNITURA RICAMBI. NUMERO VERDE 347-4798492

RICAMBI ORIGINALI PER CONDIZIONATORI SAMSUNG

SERVIZIO RICHIESTE ATTIVO 24 ORE SU 24 TUTTI I GIORNI,BASTA INVIARE UNA EMAIL A:  SERVIZIORICAMBI@LIBERO.IT  CON IL MODELLO ESATTO DELL’APPARECCHIO .

SPEDIZIONI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE, SERVIZIO URGENTE.

SAMSUNG FORNITURA RICAMBI ELETTRODOMESTICI, FRIGORIFERI, LAVATRICI

INFOLINE 347-4798492

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

SAMSUNG CONDIZIONATORI,SERVIZIO RICAMBI NAZIONALE.

RICAMBI ORIGINALI PER CONDIZIONATORI SAMSUNG

FORNITURA RICAMBI ARISTON, CANDY,WHIRLPOOL.

SERVIZIO RICHIESTE ATTIVO 24 ORE SU 24 TUTTI I GIORNI,BASTA INVIARE UNA EMAIL A:  SERVIZIORICAMBI@LIBERO.IT  CON IL MODELLO ESATTO DELL’APPARECCHIO .

SPEDIZIONI SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE, SERVIZIO URGENTE.

SAMSUNG FORNITURA RICAMBI ELETTRODOMESTICI, FRIGORIFERI, LAVATRICI

INFOLINE 347-4798492

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

MILANO: SHARP RICAMBI ORIGINALI TV COLOR,UNICO SERVIZIO FORNITURA IN ITALIA.NUMERO VERDE 347-4798492

NUOVO ED ESCLUSIVO SERVIZIO DI FORNITURA RICAMBI TV COLOR   SHARP.

PER QUALSIASI RICHIESTA CONTATTARE DIRETTAMENTE IL NUMERO UNICO NAZIONALE 347-4798492 RISPONDE IL CENTRO TECNICO PIU VICINO A TE. 24 ORE SU 24 PER VOI.

Arriva il Papa, la tendopoli di Rovereto “si deve spostare”. La Rai: “ fastidio inquadrare le tende assieme al Papa”. “Noi il Papa non lo vogliamo”. Animi tesi, interviene la Digos

Da • 25 giugno 2012  • Print-Friendly
i
9 Votes

Quantcast

Una volontaria scrive: Sono appena rientrata a Trento dall’Emilia. Avrei molto da scrivere. Sono andata di persona dove stanno montando il palco x il Papa, a Rovereto. Ho parlato di persona con la gente nella tendopoli lì attaccata. La digos voleva che si togliessero di lì da stasera fino a quando il Papa fosse ripartito. Motivazione: la Rai non voleva che si vedessero le tende nelle inquadrature, davano fastidio. I terr…emotati si sono ribellati, la Digos ha ceduto solo quando la gente ha minacciato di rendere pubblico quanto stava accadendo, facendolo girare in rete e chiamando altre televisioni e giornali. I terremotati erano incazzati neri, il Papa lì non lo vogliono! Non vogliono aggiungere casino al casino, vogliono essere lasciati ho pace x cercare di tornare alla normalità, se pur dentro una tenda!

Ci sono aneddoti passati alla storia della tivù per quel che riguarda i rapporti fra la gente, la Rai e i programmi sul Papa. Famoso il caso di quell’operatore che disse al Papa di allora “se per favore non poteva cambiarsi d’abito. Sa, il bianco spara”. Vecchio aneddoto che fa capire quanto l’immagine valga più della realtà e che chi vive facendo quel lavoro sull’immagine. Oggi la questione è molto più complicata ma quel che viene raccontato dalla volontaria mette solo amarezza. Chi soffre viene trattato come se avesse solo bisogno di vedere il Papa far bella figura in tivù.

Le tendopoli danno fastidio. Le tende sono segno di problemi irrisolti, la Rai vuole evidentemente organizzare una trasmissione rassicurante “che dia speranza”, immagino. Come al solito l’improvvisazione non giova e non vengono tenuti in considerazioni gli umori, i sentimenti, il bisogno di rispetto che chi ha perso tutto o quasi nel terremoto merita. Si costruiscono a tavolino i programmi televisivi senza confrontarsi col territorio e con la gente del posto. Bel modo di fare.

p.z.

Tecnoscienze

Tecnologia Interattiva

Samsung Smart Tv invade l’Italia

La Tv dialoga con noi
<!– –>

Milano – Samsung Electronics, leader globale nell’elettronica di consumo, porta sul mercato italiano la rivoluzione Smart Tv, il primo tv al mondo che consente di interagire con voce, gesti e volto e di comunicare all’interno del più completo ecosistema di dispositivi oggi disponibile, trasformando completamente il modo di vivere l’intrattenimento domestico.
Questa Samsung Smart Tv Interattiva ha diverse peculiarità: — Smart interazione:  la TV dialoga ed esegue i comandi ricevuti con gesti, voce e riconoscimento facciale attraverso il doppio microfono e la webcam integrata. L’intuitiva piattaforma basata sulla Smart Interaction offre infatti una coinvolgente e comoda alternativa al controllo da telecomando per gestire l’intrattenimento domestico. Da oggi è possibile con la voce accendere o spegnere il TV pronunciando ‘Ciao Smart Tv’, alzare o abbassare il volume dicendo ‘volume su, volume giù’ e cambiare canale chiedendo quello desiderato; con un gesto della mano può ricercare contenuti all’interno del browser, navigare in internet e selezionare un link o un contenuto e scorrere i menù per scaricare le app. Infine lo Smart Tv riconosce il profilo di chi è di fronte al dispositivo grazie alla memorizzazione del volto, facendo così accedere l’utente ai suoi contenuti preferiti.
—  Smart Contenuti:  l’esperienza di intrattenimento lungo il percorso dello Smart World di Samsung si arricchisce di contenuti grazie alla disponibilità di numerose applicazioni in grado di soddisfare passioni e interessi diversificati. Attraverso Samsung Apps, la più ricca piattaforma oggi sul mercato, è possibile accedere e scaricare sul proprio Smart Hub  363 app, di cui 305 internazionali e 58 nazionali che permettono di personalizzare il proprio TV. Inoltre gli esclusivi servizi introdotti sui nuovi Smart Tv permettono di fare molto di più con il Tv:  Family Story, ovvero un album per organizzare foto e vedere slide show con la famiglia, oltre a inviare messaggi e memo su una bacheca virtuale via smartphone, tablet e PC; Fitness per gestire, via Wi-Fi da smartphone tramite l’app ‘Noom’, forma fisica e obiettivi di fitness grazie alla web cam integrata che attraverso uno specchio virtuale repica attività ed esercizi, supportando la corretta esecuzione. Infine Kids per una ricca scelta di informazioni e giochi che i genitori possono monitorare attraverso un’interfaccia studiata appositamente per i bambini.
Smart  Ecosystem: i nuovi SMART TV grazie alla connessione WI-FI integrata comunicano in qualsiasi momento e luogo all’interno dell’ecosistema di dispositivi più completo oggi sul mercato; innovative applicazioni dimostrano come ‘sorvegliare’ a distanza la proprio casa da smartphone ovunque ci si trovi grazie alla webcam integrata nel Tv e controllando in tempo reale quello che succede tra le pareti domestiche, oltre a impostare la registrazione del Tv da mobile per non perdersi serie televisive e programmi preferiti quando si è fuori. La connettività dei nuovi Tv trasforma inoltre Galaxy SIII e Tab Samsung in Seconda Tv attivando l’applicazione Second View che consente di vedere il medesimo contenuto su second screen seduti comodamente in un altro ambiente della casa o di visualizzare una fonte differente da quella che appare in Tv. Infine Samsung porta il Tv sul cloud attraverso l’assoluta novità ‘AllShare Play’ che consente di condividere e caricare contenuti multimediali tramite qualsiasi dispositivo – smartphone, tablet, fotocamere Wi-Fi e PC – indipendentemente dalla propria posizione interna o esterna alla casa.
Smart  Evolution : esclusivo “Evolution Kit” per avere a disposizione un facile accesso alle tecnologie del futuro e garantire un TV anno dopo anno sempre aggiornato e più smart. Si tratta infatti di un’innovativa tecnologia proprietaria di Samsung dalle dimensione ridotte – poco più grande di un biglietto da visita – e dalle grandi potenzialità capace di aggiornare costantemente il proprio Smart Tv semplicemente inserendosi nella parte posteriore del dispositivo, e mettendo a disposizione il Tv del futuro.
Durante l’esperienza di navigazione nello Smart Hub all’interno dei corner speciali si sperimenta inoltre la velocità sorprendente garantita dal nuovo e potente processore dual-core che consente di attivare simultaneamente più applicazioni e muoversi sul browser.
I nuovi SMART TV Samsung sono già disponibili sul mercato italiano nei modelli ES8000 (pollici 55”, 46”, 40”) e ES7000, (55”, ’46”,40”).
Ieri da Milano è partita la campagna di presentazione dei Samsung Smart TV, con la partecipazione della compagnia di ballo del Chiambretti Night Show, e la presentatrice Francesca Ceci (diventata famosa come co-conduttrice del programma Pole Position), per poi coinvolgere Roma, Bari e infine Bologna, offrendo al pubblico la possibilità di sentirsi già parte di questa nuova realtà attraverso l’esperienza diretta di pronunciare ‘CIAO SMART TV’ e vedere accendersi un mondo senza precedenti. Uno spettacolo inaspettato e ricco di divertimento, insieme alla possibilità di sperimentare tutte le novità dei nuovi SMART TV Samsung come nel proprio salotto, offre infatti agli ospiti delle diverse tappe l’opportunità di essere i primi in Italia a scoprire quest’innovazione . L’evento è l’occasione per lasciarsi sorprendere da colori ricchi e contrasti elevati resi possibili dal Micro Dimming nell’ES7000 e il Micro Dimming Ultimate nell’ES8000, e per vedere da vicino il design minimalista ed elegante del nuovo ES8000. Oggetto di design della casa del futuro, il modello top di gamma è caratterizzato dall’originale e unico stand cromato a forma di arco, la famosa cornice One Design ultra-sottile di 5 mm – con web cam integrata – e un profilo di 38 mm.
Lorena Rondinone

<!– –>

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

ROMA: LG RICAMBI ORIGINALI TV COLOR,UNICO SERVIZIO FORNITURA IN ITALIA.NUMERO VERDE 347-4798492

NUOVO ED ESCLUSIVO SERVIZIO DI FORNITURA RICAMBI TV COLOR  ED ELETTRODOMESTICI LG,FRIGORIFERI E LAVATRICI LG.PER QUALSIASI RICHIESTA CONTATTARE DIRETTAMENTE IL NUMERO UNICO NAZIONALE 347-4798492 RISPONDE IL CENTRO TECNICO PIU VICINO A TE. 24 ORE SU 24 PER VOI.

Arriva il Papa, la tendopoli di Rovereto “si deve spostare”. La Rai: “ fastidio inquadrare le tende assieme al Papa”. “Noi il Papa non lo vogliamo”. Animi tesi, interviene la Digos

Da • 25 giugno 2012  • Print-Friendly
i
9 Votes

Quantcast

Una volontaria scrive: Sono appena rientrata a Trento dall’Emilia. Avrei molto da scrivere. Sono andata di persona dove stanno montando il palco x il Papa, a Rovereto. Ho parlato di persona con la gente nella tendopoli lì attaccata. La digos voleva che si togliessero di lì da stasera fino a quando il Papa fosse ripartito. Motivazione: la Rai non voleva che si vedessero le tende nelle inquadrature, davano fastidio. I terr…emotati si sono ribellati, la Digos ha ceduto solo quando la gente ha minacciato di rendere pubblico quanto stava accadendo, facendolo girare in rete e chiamando altre televisioni e giornali. I terremotati erano incazzati neri, il Papa lì non lo vogliono! Non vogliono aggiungere casino al casino, vogliono essere lasciati ho pace x cercare di tornare alla normalità, se pur dentro una tenda!

Ci sono aneddoti passati alla storia della tivù per quel che riguarda i rapporti fra la gente, la Rai e i programmi sul Papa. Famoso il caso di quell’operatore che disse al Papa di allora “se per favore non poteva cambiarsi d’abito. Sa, il bianco spara”. Vecchio aneddoto che fa capire quanto l’immagine valga più della realtà e che chi vive facendo quel lavoro sull’immagine. Oggi la questione è molto più complicata ma quel che viene raccontato dalla volontaria mette solo amarezza. Chi soffre viene trattato come se avesse solo bisogno di vedere il Papa far bella figura in tivù.

Le tendopoli danno fastidio. Le tende sono segno di problemi irrisolti, la Rai vuole evidentemente organizzare una trasmissione rassicurante “che dia speranza”, immagino. Come al solito l’improvvisazione non giova e non vengono tenuti in considerazioni gli umori, i sentimenti, il bisogno di rispetto che chi ha perso tutto o quasi nel terremoto merita. Si costruiscono a tavolino i programmi televisivi senza confrontarsi col territorio e con la gente del posto. Bel modo di fare.

p.z.

Tecnoscienze

Tecnologia Interattiva

Samsung Smart Tv invade l’Italia

La Tv dialoga con noi
<!– –>

Milano – Samsung Electronics, leader globale nell’elettronica di consumo, porta sul mercato italiano la rivoluzione Smart Tv, il primo tv al mondo che consente di interagire con voce, gesti e volto e di comunicare all’interno del più completo ecosistema di dispositivi oggi disponibile, trasformando completamente il modo di vivere l’intrattenimento domestico.
Questa Samsung Smart Tv Interattiva ha diverse peculiarità: — Smart interazione:  la TV dialoga ed esegue i comandi ricevuti con gesti, voce e riconoscimento facciale attraverso il doppio microfono e la webcam integrata. L’intuitiva piattaforma basata sulla Smart Interaction offre infatti una coinvolgente e comoda alternativa al controllo da telecomando per gestire l’intrattenimento domestico. Da oggi è possibile con la voce accendere o spegnere il TV pronunciando ‘Ciao Smart Tv’, alzare o abbassare il volume dicendo ‘volume su, volume giù’ e cambiare canale chiedendo quello desiderato; con un gesto della mano può ricercare contenuti all’interno del browser, navigare in internet e selezionare un link o un contenuto e scorrere i menù per scaricare le app. Infine lo Smart Tv riconosce il profilo di chi è di fronte al dispositivo grazie alla memorizzazione del volto, facendo così accedere l’utente ai suoi contenuti preferiti.
—  Smart Contenuti:  l’esperienza di intrattenimento lungo il percorso dello Smart World di Samsung si arricchisce di contenuti grazie alla disponibilità di numerose applicazioni in grado di soddisfare passioni e interessi diversificati. Attraverso Samsung Apps, la più ricca piattaforma oggi sul mercato, è possibile accedere e scaricare sul proprio Smart Hub  363 app, di cui 305 internazionali e 58 nazionali che permettono di personalizzare il proprio TV. Inoltre gli esclusivi servizi introdotti sui nuovi Smart Tv permettono di fare molto di più con il Tv:  Family Story, ovvero un album per organizzare foto e vedere slide show con la famiglia, oltre a inviare messaggi e memo su una bacheca virtuale via smartphone, tablet e PC; Fitness per gestire, via Wi-Fi da smartphone tramite l’app ‘Noom’, forma fisica e obiettivi di fitness grazie alla web cam integrata che attraverso uno specchio virtuale repica attività ed esercizi, supportando la corretta esecuzione. Infine Kids per una ricca scelta di informazioni e giochi che i genitori possono monitorare attraverso un’interfaccia studiata appositamente per i bambini.
Smart  Ecosystem: i nuovi SMART TV grazie alla connessione WI-FI integrata comunicano in qualsiasi momento e luogo all’interno dell’ecosistema di dispositivi più completo oggi sul mercato; innovative applicazioni dimostrano come ‘sorvegliare’ a distanza la proprio casa da smartphone ovunque ci si trovi grazie alla webcam integrata nel Tv e controllando in tempo reale quello che succede tra le pareti domestiche, oltre a impostare la registrazione del Tv da mobile per non perdersi serie televisive e programmi preferiti quando si è fuori. La connettività dei nuovi Tv trasforma inoltre Galaxy SIII e Tab Samsung in Seconda Tv attivando l’applicazione Second View che consente di vedere il medesimo contenuto su second screen seduti comodamente in un altro ambiente della casa o di visualizzare una fonte differente da quella che appare in Tv. Infine Samsung porta il Tv sul cloud attraverso l’assoluta novità ‘AllShare Play’ che consente di condividere e caricare contenuti multimediali tramite qualsiasi dispositivo – smartphone, tablet, fotocamere Wi-Fi e PC – indipendentemente dalla propria posizione interna o esterna alla casa.
Smart  Evolution : esclusivo “Evolution Kit” per avere a disposizione un facile accesso alle tecnologie del futuro e garantire un TV anno dopo anno sempre aggiornato e più smart. Si tratta infatti di un’innovativa tecnologia proprietaria di Samsung dalle dimensione ridotte – poco più grande di un biglietto da visita – e dalle grandi potenzialità capace di aggiornare costantemente il proprio Smart Tv semplicemente inserendosi nella parte posteriore del dispositivo, e mettendo a disposizione il Tv del futuro.
Durante l’esperienza di navigazione nello Smart Hub all’interno dei corner speciali si sperimenta inoltre la velocità sorprendente garantita dal nuovo e potente processore dual-core che consente di attivare simultaneamente più applicazioni e muoversi sul browser.
I nuovi SMART TV Samsung sono già disponibili sul mercato italiano nei modelli ES8000 (pollici 55”, 46”, 40”) e ES7000, (55”, ’46”,40”).
Ieri da Milano è partita la campagna di presentazione dei Samsung Smart TV, con la partecipazione della compagnia di ballo del Chiambretti Night Show, e la presentatrice Francesca Ceci (diventata famosa come co-conduttrice del programma Pole Position), per poi coinvolgere Roma, Bari e infine Bologna, offrendo al pubblico la possibilità di sentirsi già parte di questa nuova realtà attraverso l’esperienza diretta di pronunciare ‘CIAO SMART TV’ e vedere accendersi un mondo senza precedenti. Uno spettacolo inaspettato e ricco di divertimento, insieme alla possibilità di sperimentare tutte le novità dei nuovi SMART TV Samsung come nel proprio salotto, offre infatti agli ospiti delle diverse tappe l’opportunità di essere i primi in Italia a scoprire quest’innovazione . L’evento è l’occasione per lasciarsi sorprendere da colori ricchi e contrasti elevati resi possibili dal Micro Dimming nell’ES7000 e il Micro Dimming Ultimate nell’ES8000, e per vedere da vicino il design minimalista ed elegante del nuovo ES8000. Oggetto di design della casa del futuro, il modello top di gamma è caratterizzato dall’originale e unico stand cromato a forma di arco, la famosa cornice One Design ultra-sottile di 5 mm – con web cam integrata – e un profilo di 38 mm.
Lorena Rondinone

<!– –>

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

NOVITA’ ASSOLUTA,SPEDIZIONI GRATIS.CONDIZIONATORI SAMSUNG,RICAMBI DI QUALSIASI GENERE.UNICO SERVIZIO FORNITURA IN ITALIA.NUMERO VERDE 347-4798492

NUOVO ED ESCLUSIVO SERVIZIO DI FORNITURA RICAMBI CONDIZIONATORI SAMSUNG.PER QUALSIASI RICHIESTA CONTATTARE DIRETTAMENTE IL NUMERO UNICO NAZIONALE 347-4798492 RISPONDE IL CENTRO TECNICO PIU VICINO A TE. 24 ORE SU 24 PER VOI.

SPESE DI SPEDIZIONI COMPLETAMENTE GRATIS E A NOSTRO CARICO

Tecnoscienze

Tecnologia Interattiva

Samsung Smart Tv invade l’Italia

La Tv dialoga con noi
<!– –>

Milano – Samsung Electronics, leader globale nell’elettronica di consumo, porta sul mercato italiano la rivoluzione Smart Tv, il primo tv al mondo che consente di interagire con voce, gesti e volto e di comunicare all’interno del più completo ecosistema di dispositivi oggi disponibile, trasformando completamente il modo di vivere l’intrattenimento domestico.
Questa Samsung Smart Tv Interattiva ha diverse peculiarità: — Smart interazione:  la TV dialoga ed esegue i comandi ricevuti con gesti, voce e riconoscimento facciale attraverso il doppio microfono e la webcam integrata. L’intuitiva piattaforma basata sulla Smart Interaction offre infatti una coinvolgente e comoda alternativa al controllo da telecomando per gestire l’intrattenimento domestico. Da oggi è possibile con la voce accendere o spegnere il TV pronunciando ‘Ciao Smart Tv’, alzare o abbassare il volume dicendo ‘volume su, volume giù’ e cambiare canale chiedendo quello desiderato; con un gesto della mano può ricercare contenuti all’interno del browser, navigare in internet e selezionare un link o un contenuto e scorrere i menù per scaricare le app. Infine lo Smart Tv riconosce il profilo di chi è di fronte al dispositivo grazie alla memorizzazione del volto, facendo così accedere l’utente ai suoi contenuti preferiti.
—  Smart Contenuti:  l’esperienza di intrattenimento lungo il percorso dello Smart World di Samsung si arricchisce di contenuti grazie alla disponibilità di numerose applicazioni in grado di soddisfare passioni e interessi diversificati. Attraverso Samsung Apps, la più ricca piattaforma oggi sul mercato, è possibile accedere e scaricare sul proprio Smart Hub  363 app, di cui 305 internazionali e 58 nazionali che permettono di personalizzare il proprio TV. Inoltre gli esclusivi servizi introdotti sui nuovi Smart Tv permettono di fare molto di più con il Tv:  Family Story, ovvero un album per organizzare foto e vedere slide show con la famiglia, oltre a inviare messaggi e memo su una bacheca virtuale via smartphone, tablet e PC; Fitness per gestire, via Wi-Fi da smartphone tramite l’app ‘Noom’, forma fisica e obiettivi di fitness grazie alla web cam integrata che attraverso uno specchio virtuale repica attività ed esercizi, supportando la corretta esecuzione. Infine Kids per una ricca scelta di informazioni e giochi che i genitori possono monitorare attraverso un’interfaccia studiata appositamente per i bambini.
Smart  Ecosystem: i nuovi SMART TV grazie alla connessione WI-FI integrata comunicano in qualsiasi momento e luogo all’interno dell’ecosistema di dispositivi più completo oggi sul mercato; innovative applicazioni dimostrano come ‘sorvegliare’ a distanza la proprio casa da smartphone ovunque ci si trovi grazie alla webcam integrata nel Tv e controllando in tempo reale quello che succede tra le pareti domestiche, oltre a impostare la registrazione del Tv da mobile per non perdersi serie televisive e programmi preferiti quando si è fuori. La connettività dei nuovi Tv trasforma inoltre Galaxy SIII e Tab Samsung in Seconda Tv attivando l’applicazione Second View che consente di vedere il medesimo contenuto su second screen seduti comodamente in un altro ambiente della casa o di visualizzare una fonte differente da quella che appare in Tv. Infine Samsung porta il Tv sul cloud attraverso l’assoluta novità ‘AllShare Play’ che consente di condividere e caricare contenuti multimediali tramite qualsiasi dispositivo – smartphone, tablet, fotocamere Wi-Fi e PC – indipendentemente dalla propria posizione interna o esterna alla casa.
Smart  Evolution : esclusivo “Evolution Kit” per avere a disposizione un facile accesso alle tecnologie del futuro e garantire un TV anno dopo anno sempre aggiornato e più smart. Si tratta infatti di un’innovativa tecnologia proprietaria di Samsung dalle dimensione ridotte – poco più grande di un biglietto da visita – e dalle grandi potenzialità capace di aggiornare costantemente il proprio Smart Tv semplicemente inserendosi nella parte posteriore del dispositivo, e mettendo a disposizione il Tv del futuro.
Durante l’esperienza di navigazione nello Smart Hub all’interno dei corner speciali si sperimenta inoltre la velocità sorprendente garantita dal nuovo e potente processore dual-core che consente di attivare simultaneamente più applicazioni e muoversi sul browser.
I nuovi SMART TV Samsung sono già disponibili sul mercato italiano nei modelli ES8000 (pollici 55”, 46”, 40”) e ES7000, (55”, ’46”,40”).
Ieri da Milano è partita la campagna di presentazione dei Samsung Smart TV, con la partecipazione della compagnia di ballo del Chiambretti Night Show, e la presentatrice Francesca Ceci (diventata famosa come co-conduttrice del programma Pole Position), per poi coinvolgere Roma, Bari e infine Bologna, offrendo al pubblico la possibilità di sentirsi già parte di questa nuova realtà attraverso l’esperienza diretta di pronunciare ‘CIAO SMART TV’ e vedere accendersi un mondo senza precedenti. Uno spettacolo inaspettato e ricco di divertimento, insieme alla possibilità di sperimentare tutte le novità dei nuovi SMART TV Samsung come nel proprio salotto, offre infatti agli ospiti delle diverse tappe l’opportunità di essere i primi in Italia a scoprire quest’innovazione . L’evento è l’occasione per lasciarsi sorprendere da colori ricchi e contrasti elevati resi possibili dal Micro Dimming nell’ES7000 e il Micro Dimming Ultimate nell’ES8000, e per vedere da vicino il design minimalista ed elegante del nuovo ES8000. Oggetto di design della casa del futuro, il modello top di gamma è caratterizzato dall’originale e unico stand cromato a forma di arco, la famosa cornice One Design ultra-sottile di 5 mm – con web cam integrata – e un profilo di 38 mm.
Lorena Rondinone

<!– –>

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

ROMA: RICAMBI CONDIZIONATORI SAMSUNG,UNICO SERVIZIO FORNITURA IN ITALIA.NUMERO VERDE 347-4798492

NUOVO ED ESCLUSIVO SERVIZIO DI FORNITURA RICAMBI CONDIZIONATORI SAMSUNG.PER QUALSIASI RICHIESTA CONTATTARE DIRETTAMENTE IL NUMERO UNICO NAZIONALE 347-4798492 RISPONDE IL CENTRO TECNICO PIU VICINO A TE. 24 ORE SU 24 PER VOI.

Tecnoscienze

Tecnologia Interattiva

Samsung Smart Tv invade l’Italia

La Tv dialoga con noi
<!– –>

Milano – Samsung Electronics, leader globale nell’elettronica di consumo, porta sul mercato italiano la rivoluzione Smart Tv, il primo tv al mondo che consente di interagire con voce, gesti e volto e di comunicare all’interno del più completo ecosistema di dispositivi oggi disponibile, trasformando completamente il modo di vivere l’intrattenimento domestico.
Questa Samsung Smart Tv Interattiva ha diverse peculiarità: — Smart interazione:  la TV dialoga ed esegue i comandi ricevuti con gesti, voce e riconoscimento facciale attraverso il doppio microfono e la webcam integrata. L’intuitiva piattaforma basata sulla Smart Interaction offre infatti una coinvolgente e comoda alternativa al controllo da telecomando per gestire l’intrattenimento domestico. Da oggi è possibile con la voce accendere o spegnere il TV pronunciando ‘Ciao Smart Tv’, alzare o abbassare il volume dicendo ‘volume su, volume giù’ e cambiare canale chiedendo quello desiderato; con un gesto della mano può ricercare contenuti all’interno del browser, navigare in internet e selezionare un link o un contenuto e scorrere i menù per scaricare le app. Infine lo Smart Tv riconosce il profilo di chi è di fronte al dispositivo grazie alla memorizzazione del volto, facendo così accedere l’utente ai suoi contenuti preferiti.
—  Smart Contenuti:  l’esperienza di intrattenimento lungo il percorso dello Smart World di Samsung si arricchisce di contenuti grazie alla disponibilità di numerose applicazioni in grado di soddisfare passioni e interessi diversificati. Attraverso Samsung Apps, la più ricca piattaforma oggi sul mercato, è possibile accedere e scaricare sul proprio Smart Hub  363 app, di cui 305 internazionali e 58 nazionali che permettono di personalizzare il proprio TV. Inoltre gli esclusivi servizi introdotti sui nuovi Smart Tv permettono di fare molto di più con il Tv:  Family Story, ovvero un album per organizzare foto e vedere slide show con la famiglia, oltre a inviare messaggi e memo su una bacheca virtuale via smartphone, tablet e PC; Fitness per gestire, via Wi-Fi da smartphone tramite l’app ‘Noom’, forma fisica e obiettivi di fitness grazie alla web cam integrata che attraverso uno specchio virtuale repica attività ed esercizi, supportando la corretta esecuzione. Infine Kids per una ricca scelta di informazioni e giochi che i genitori possono monitorare attraverso un’interfaccia studiata appositamente per i bambini.
Smart  Ecosystem: i nuovi SMART TV grazie alla connessione WI-FI integrata comunicano in qualsiasi momento e luogo all’interno dell’ecosistema di dispositivi più completo oggi sul mercato; innovative applicazioni dimostrano come ‘sorvegliare’ a distanza la proprio casa da smartphone ovunque ci si trovi grazie alla webcam integrata nel Tv e controllando in tempo reale quello che succede tra le pareti domestiche, oltre a impostare la registrazione del Tv da mobile per non perdersi serie televisive e programmi preferiti quando si è fuori. La connettività dei nuovi Tv trasforma inoltre Galaxy SIII e Tab Samsung in Seconda Tv attivando l’applicazione Second View che consente di vedere il medesimo contenuto su second screen seduti comodamente in un altro ambiente della casa o di visualizzare una fonte differente da quella che appare in Tv. Infine Samsung porta il Tv sul cloud attraverso l’assoluta novità ‘AllShare Play’ che consente di condividere e caricare contenuti multimediali tramite qualsiasi dispositivo – smartphone, tablet, fotocamere Wi-Fi e PC – indipendentemente dalla propria posizione interna o esterna alla casa.
Smart  Evolution : esclusivo “Evolution Kit” per avere a disposizione un facile accesso alle tecnologie del futuro e garantire un TV anno dopo anno sempre aggiornato e più smart. Si tratta infatti di un’innovativa tecnologia proprietaria di Samsung dalle dimensione ridotte – poco più grande di un biglietto da visita – e dalle grandi potenzialità capace di aggiornare costantemente il proprio Smart Tv semplicemente inserendosi nella parte posteriore del dispositivo, e mettendo a disposizione il Tv del futuro.
Durante l’esperienza di navigazione nello Smart Hub all’interno dei corner speciali si sperimenta inoltre la velocità sorprendente garantita dal nuovo e potente processore dual-core che consente di attivare simultaneamente più applicazioni e muoversi sul browser.
I nuovi SMART TV Samsung sono già disponibili sul mercato italiano nei modelli ES8000 (pollici 55”, 46”, 40”) e ES7000, (55”, ’46”,40”).
Ieri da Milano è partita la campagna di presentazione dei Samsung Smart TV, con la partecipazione della compagnia di ballo del Chiambretti Night Show, e la presentatrice Francesca Ceci (diventata famosa come co-conduttrice del programma Pole Position), per poi coinvolgere Roma, Bari e infine Bologna, offrendo al pubblico la possibilità di sentirsi già parte di questa nuova realtà attraverso l’esperienza diretta di pronunciare ‘CIAO SMART TV’ e vedere accendersi un mondo senza precedenti. Uno spettacolo inaspettato e ricco di divertimento, insieme alla possibilità di sperimentare tutte le novità dei nuovi SMART TV Samsung come nel proprio salotto, offre infatti agli ospiti delle diverse tappe l’opportunità di essere i primi in Italia a scoprire quest’innovazione . L’evento è l’occasione per lasciarsi sorprendere da colori ricchi e contrasti elevati resi possibili dal Micro Dimming nell’ES7000 e il Micro Dimming Ultimate nell’ES8000, e per vedere da vicino il design minimalista ed elegante del nuovo ES8000. Oggetto di design della casa del futuro, il modello top di gamma è caratterizzato dall’originale e unico stand cromato a forma di arco, la famosa cornice One Design ultra-sottile di 5 mm – con web cam integrata – e un profilo di 38 mm.
Lorena Rondinone

<!– –>

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Assistenza Samsung Italia

Assistenza SamsungSamsung Assistenza

Assistenza Samsung per tv color lcd plasma unicamente chiamando il numero Unico Nazionale       347-4798492.  Risponde il centro tecnico piu vicino a casa tua.

Si forniscono ricambi originali samsung per tv color lcd plasma , e da oggi e’ possibile ordinare anche ricambi per frigoriferi e lavatrici samsung, semplicemente inviando una richiesta via email all’indirizzo  servizioricambi@libero.it

Continua a leggere

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

SAMSUNG ASSISTENZA ITALIA. Unici centri per Tv color . 347-4798492 Pronto intervento.

Assistenza Samsung Italia  347-4798492  Pronto Intervento

Samsung leader mondiale TV Plasma

di Gian Luca Di Felice, pubblicata il 02 Maggio 2012, alle 09:35 nel canale Display e TV Color

“Secondo quanto pubblicato dagli analisti di Displaybank, Samsung è risultato nei primi due mesi dell’anno il primo produttore al mondo di TV al plasma. La leadership è stata soffiata a Panasonic che rischia anche di vedersi sorpassata da LG Le vendite mondiali di TV al plasma

Samsung, dopo aver soffiato la leadership nel mondo della telefonia a Nokia, raggiunge un nuovo primato e si attesta sul gradino più alto dei produttori di TV al plasma. Il risultato è stato raggiunto nei primi due mesi dell’anno, con Samsung che ha venduto a febbraio 400.000 TV al plasma, contro i 260.000 pezzi venduti da Panasonic. La multinazionale nipponica vede un drastico calo nelle vendite, dovuto principalmente alla ristrutturazione in atto negli ultimi mesi e alla chiusura di diverse linee produttive plasma, cui ne seguiranno altre nei prossimi mesi.  Panasonic ha anche rivisto al ribasso le previsioni di vendite per l’intero 2012, con meno di 2,5 milioni di pezzi complessivi, contro i 5,7 milioni del 2011.

Samsung non vede in realtà numeri al rialzo, ma sta semplicemente cercando di mantenere il suo trend (5,2 milioni di pezzi venduti nel 2011), che l’ha portata alla leadership mondiale in fatto di display plasma. LG punta a vendere 4,3 milioni di TV al plasma nel 2012, mantenendo gli stessi risultati dello scorso anno. Se queste previsioni saranno mantenute, anche LG sorpasserà inevitabilmente Panasonic nelle vendite plasma, attestandosi in seconda posizione. Le vendite complessive di display plasma stanno calando e a febbraio sono stati venduti circa 1 milione di TV (meno 21% rispetto a gennaio) al plasma in tutto il mondo. Secondo gli analisti, la contrazione è destinata a continuare anche a marzo.

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Assistenza Samsung Unici Centri Regionali Lazio e Campania

Image

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Samsung Assistenza

Assistenza SamsungSamsung Assistenza

Assistenza Samsung per tv color lcd plasma unicamente chiamando il numero Unico Nazionale       347-4798492.  Risponde il centro tecnico piu vicino a casa tua.

Si forniscono ricambi originali samsung per tv color lcd plasma , e da oggi e’ possibile ordinare anche ricambi per frigoriferi e lavatrici samsung, semplicemente inviando una richiesta via email all’indirizzo  servizioricambi@libero.it

Continua a leggere

Pubblicato in Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Base Tv Samsung

  • Fornitura basi tv color samsung, innesti base, piedistalli per qualsiasi modello di tv color samsung.
  • Inviare la propria richiesta all’indirizzo di posta elettronica : servizioricambi@libero.it
  • Fornitura telecomandi originali Samsung- Sony
Pubblicato in Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , | Lascia un commento

Piedistallo Tv Samsung Stand Tv

Da oggi e’ possibile ordinare online qualsiasi tipo di piedistallo tv samsung.

Stand tv, innesto basi samsung, piedistalli originali samsung per qualsiasi modello di apparecchio.

Basta inviare la propria richiesta inviando il modello esatto di tv color all’indirizzo di posta elettronica: servizioricambi@libero.it  in pochi minuti riceverete la risposta direttamente nella vostra casella di posta.

Trattiamo anche piedistalli e stand tv di qualsiasi altra marca.

Spedizioni piedistalli tv samsung in tutta Europa, spese di spedizioni GRATIS.

Pubblicato in Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , | Lascia un commento

Philips Servizio Ricambi

Unico Servizio di ricerca telematica internazionale per ricambi Tv color lcd plasma led Philips.

Basta inviare la propria richiesta all’indirizzo di posta elettronica gestioneassistenza@libero.it  attivo 24 ore su 24 per 365 giorni l’anno.

Entro poche ore riceverai la risposta direttamente nella tua casella di posta,e potrai liberamente di decidere se ordinare il ricambio occorrente al tuo apparecchio.

Philips servizio ricambi e’ il nuovissimo servizio UNICO IN EUROPA.

Pubblicato in Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Samsung Assistenza Roma

Il servizio Assistenza Samsung per Tv color lcd plasma nella regione Lazio viene gestito direttamente dal numero di assistenza mobile 347-4798492.

Risponde il centro tecnico piu vicino a casa tua.

Pubblicato in Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Lg Assistenza

Lg Assistenza Tv color lcd plasma.

Lg Italia assistenza tv color, servizio tecnico regionale.

Ricambi originali e tariffe fisse.

Assistenza lg garantisce un servizio rapido ed efficiente a prezzi controllati.

Unici centri assistenza regionali con unico numero 347-4798492

Pubblicato in Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Sony Assistenza

Sony Assistenza Italia

Assistenza Sony Italia garantisce un servizio capillare per l’assistenza tecnica su tv color lcd e plasma.

Servizio domiciliare attivo nelle regioni Lazio e Campania.

Unico Numero 347-4798492 per cercare il centro assistenza piu vicino a te.

Pubblicato in Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Samsung Assistenza Italia Servizio Prenotazioni Interventi UNICO NUMERO 347-4798492

Samsung Presenta il nuovissimo servizio di assistenza tecnica domiciliare per Tvc lcd e plasma.

Personale altamente specializzato, impiego esclusivo di ricambi originali insieme a cortesia e gentilezza fanno del Nuovo Service Samsung la nuova frontiera dell’assistenza Tv color.

Da oggi un solo ed esclusivo numero telefonico Mobile a ricerca Regionale garantisce un servizio tecnico domiciliare direttamente a casa tua.

347-4798492 e’ l’unico numero da chiamare per avere nel piu breve tempo possibile un tecnico presso la tua abitazione.

Pubblicato in Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

samsung ricambi originali

samsungitalia:

SERVIZIO RICAMBI SAMSUNG, QUALSIASI RICAMBIO SUBITO A CASA TUA.

Originally posted on LG - SAMSUNG ITALIA. ASSISTENZA RICAMBI FRIGORIFERI,LAVATRICI,TV Color. CENTRO NAZIONALE FORNITURA PANNELLI TV COLOR LCD,LED,PLASMA. RICAMBI CONDIZIONATORI LG. INFOLINE 011-0447386 Attivo 24 ore su 24. Per qualsiasi richiesta inviare email a : ricambilg@libero.it *** SERVIZIO COMPLETAMENTE AUTOMATICO ***:

logo_lgPannelli tv originaliFotolia_3104761_Subscription_L

UNICO SERVIZIO DI FORNITURA RICAMBI ORIGINALI LG – SAMSUNG- SONY – PHILIPS  Info line  347-4798492 attivo 24 ore su 24 tutti i giorni.

SERVIZIO INFORMAZIONI RICAMBI LG:

ricambilg@libero.it

Unico servizio importazione diretta Pannelli Lcd Plasma Led di qualsiasi Marca

TV COLOR LCD,LED, PIEDISTALLI, TELECOMANDI.

RICAMBI FRIGOCONGELATORI E LAVATRICI, RICAMBI CONDIZIONATORI.

SPEDIZIONI  GRATIS IN TUTTA ITALIA ENTRO LE 24 ORE, SERVIZIO ORDINI ATTIVO TUTTI I GIORNI 24 ORE SU 24. BASTA INVIARE UNA EMAIL ALL’INDIRIZZO  SAMSUNGRICAMBI@LIBERO.IT  INDICANDO IL MODELLO DELL’APPARECCHIO ED UNA BREVE DESCRIZIONE DEL RICAMBIO OCCORRENTE.

NOVITA’ ASSOLUTA:

FORNITURA RICAMBI WHIRLPOOL, CANDY, ARISTON, QUALSIASI TIPOLOGIA DI RICAMBIO DIRETTAMENTE A CASA TUA.

View original 43 altre parole

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Loewe Italia Nuovo ed unico servizio di assistenza tv color. Centro Unico Nazionale 347-4798492

TUTTI I SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA PER TVCOLOR LCD LOEWE RISPONDONO UNICAMENTE AL NUMERO UNICO 347-4798492 ATTIVO TUTTI I GIORNI 24 ORE SU 24.

Per richieste ricambi usare l’indirizzo di posta elettronica servizioricambi@libero.it

INSEGNAMENTO

Concorsone, pronto il bando Le novità su requisiti, prove e punteggi

Dopo gli ultimi aggiustamenti seguiti agli incontri con i sindacati, fissate le regole per il ritorno del concorso a cattedra, che saranno pubblicate lunedi prossimo. Parteciperanno, secondo il ministero dell’Istruzione, circa 160mila candidati per 11.542 posti. Ma c’è chi è pronto a ricorrere al Tar

di SALVO INTRAVAIA

ROMA - La grande attesa sta per finire: il bando che segna il ritorno del concorso a cattedra nella scuola, dopo quasi tre lustri di silenzio, sarà pubblicato lunedi prossimo, risultato degli aggiustamenti apportati e degli ultimi incontri con i sindacati, ma sono già emersi i dettagli in merito a requisiti d’ammissione e prove. Saranno circa 160 mila i partecipanti al “concorsone”, che si contenderanno 11.542 cattedre di ogni ordine e grado, sostegno compreso.  Ma c’è chi ha già pronto il ricorso al Tar per stoppare lo svolgimento della selezione.
REQUISITI DI AMMISSIONE. Per l’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia saranno ammessi al concorso gli abilitati, i laureati in Scienze della formazione e anche i diplomati entro l’anno scolastico 2001/2002 che nel 2000 non hanno partecipato alle ultime selezioni. Per la scuola secondaria di primo e secondo grado, l’accesso alle prove sarà riservato a coloro che sono già in possesso di un’abilitazione all’insegnamento e ai laureati in possesso di un titolo di studio del vecchio ordinamento: conseguito entro l’anno 2001/02 per i corsi di studio quadriennali, 2002/03 per quelli quinquennali e 2003/04 per quelli di sei anni di durata. Come detto, il ministero ha stimato in 160 mila circa il numero dei potenziali partecipanti alla selezione.
PROVA PRESELETTIVA. E’ la maggiore incognita per coloro che hanno deciso di rimettersi in gioco dopo anni di precariato e supplenze, in giro per le scuole di

mezza Italia. Per risolvere il test di 50 domande a risposta multipla, i candidati avranno a disposizione 50 minuti. Il quizzone conterrà 18 domande di logica e un analogo numero di quesiti sulla comprensione del testo. Saranno 7 per ambito le domande di informatica e di lingua straniera, che per la scuola elementare sarà soltanto l’inglese. Per accedere alla prova scritta occorrerà totalizzare almeno 35 punti sui 50 previsti. La prova si svolgerà on line davanti a una postazione, presso una scuola o un’università, e sono previste più tornate. Infatti, ogni candidato avrà una batteria diversa di domande sorteggiata da un database di 3.500 quiz pubblicato sul sito del ministero dell’istruzione tre settimane prima della prova, prevista per fine ottobre.
PROVA SCRITTA. La prova scritta è prevista nel gennaio del 2013 e consisterà, illustra il bando, in una “prova semi strutturata con griglia nazionale di valutazione composta da una serie di quesiti a risposta aperta finalizzata a valutare la padronanza delle discipline, anche attraverso gli opportuni riferimenti interdisciplinari”. Per gli insegnanti della scuola primaria è prevista anche una prova “atta ad accertare la conoscenza della lingua inglese”. Saranno 40 i punti totali assegnati alla prova, superata se si totalizzano almeno 28 punti. Per le materie d’insegnamento che prevedono anche una di laboratorio, i punti destinati alla prova scritta saranno 30 e 10 quelli assegnati alla prova di laboratorio.
PROVA ORALE. La prova orale, secondo i piani del ministero, si svolgerà tra marzo e giugno, in tempo utile per ultimare l’intera procedura e assegnare i primi posti entro il 31 agosto 2013. “La prova orale ha per oggetto le discipline di insegnamento comprese nella classe di concorso e valuta la padronanza delle medesime da parte del candidato, la capacità di progettazione didattica, anche con riferimento alle Tic (le nuove Tecnologie per l’Informazione e le Comunicazioni, ndr) e agli studenti con bisogni speciali”. La prova è suddivisa in due momenti: una lezione simulata, della durata di 30 minuti, su una traccia estratta dal candidato 24 ore prima della prova stessa; un colloquio immediatamente successivo, anche questo della durata massima di 30 minuti, nel corso del quale verranno approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche della lezione simulata. Per i candidati in lizza per un posto alla scuola primaria è prevista una verifica in lingua inglese. Anche alla prova verranno assegnati 40 punti e anche in questo caso per superarla occorrerà totalizzarne almeno 28.
IMMISSIONE IN RUOLO E ABILITAZIONE. E’ senz’altro la novità meno gradita ai partecipanti non abilitati: riuscirà a conquistare l’abilitazione all’insegnamento soltanto chi rientrerà nel numero dei posti messi a concorso. Se, ad esempio, in una data regione sono stati messi a concorso 100 posti a cattedra per l’inglese al superiore, il 101mo classificato non otterrà nemmeno l’abilitazione, come avveniva in passato. Inoltre, i posti messi a concorso saranno garantiti dal ministero in uno o più anni: l’immissione in ruolo potrebbe avvenire in un solo anno, se si dovessero liberare i posti per effetto dei pensionamenti, oppure in più anni se i posti si dovessero liberare in due o tre anni.   

Pubblicato in centri assistenza sony, Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Senza categoria, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Loewe assistenza TV Servizio assistenza unico in Italia.Numero Nazionale 347-4798492

TUTTI I SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA PER TVCOLOR LCD LOEWE RISPONDONO UNICAMENTE AL NUMERO UNICO 347-4798492 ATTIVO TUTTI I GIORNI 24 OE SU 24.

Per richieste ricambi usare l’indirizzo di posta elettronica servizioricambi@libero.it

 

i mercati: la chiusura

Europa e Cina continuano a frenare Seduta in ribasso per le Borse mondiali

Calo a sorpresa dell’indice Pmi dell’eurozona. Negli Usa deludono sia i dati sul lavoro che il Superindice. Undicesimo mese consecutivo di contrazione nel settore manifatturiero per la prima economia asiatica. Tassi in calo per l’asta spagnola. Debole l’euro, tornato sotto quota 1,30 contro il dollaro, spread in rialzo

di MARCO MASCIAGA

MILANO - Seduta in ribasso sui mercati dopo che, nell’ordine da Cina, Europa e Stati Uniti sono arrivati dati che lanciano ombre sull’andamento dell’economia mondiale e sulla capacità della ripresa Usa di generare abbastanza posti di lavoro. Milano, zavorrata dal settore bancario, ha chiuso in ribasso dell’1,68%, mentre Londra ha perso lo 0,57%, Parigi lo 0,62%. Francoforte è rimasta invariata (-0,02%)
Il primo indicatore a spingere gli investitori verso le vendite è stato, all’alba, il Purchasing managers’ index cinese, attestatosi a 47,8, in rialzo rispetto al 47,6 di agosto, ma comunque sotto la soglia dei 50 punti che separa un’espansione da una contrazione. Il dato negativo di questa mattina è l’11esimo consecutivo. Un quadro preoccupante, ma forse non abbastanza per spingere le autorità monetarie a un taglio del costo del denaro, specie in una fase di delicata transizione a livello politico come quella in corso con il 18esimo Congresso del partito comunista cinese alle porte.
Poi è stata la volta dell’indice Pmi dell’eurozona che a settembre ha segnato un calo a sorpresa, attestandosi a 45,9 da 46,3 di agosto contro attese per un rialzo a 46,6.
Anche negli Stati Uniti la giornata borsistica è all’insegna delle vendite: il Dow Jones, al momento della chiusura dei mercati europei, viaggiava a -0,1% e lo S&P 500 cedeva lo 0,3%. Colpa almeno in parte delle richieste iniziali di sussidio di disoccupazione negli Stati Uniti sono calate di 3mila unità a quota 382mila

unità nel corso dell’ultima settimana. Il dato reso noto dal dipartimento del Lavoro è peggiore delle attese degli analisti che si attendevano una flessione a quota 373mila. Il governo ha tuttavia rivisto al rialzo la performance della scorsa settimana, inizialmente indicata a quota 382mila. La media delle quattro settimane infine è calata di 2mila unità a quota 377.750. Invariato l’indice Pmi a 51,5 punti. In flessione anche il Superindice dell’economia americana, sceso in agosto dello 0,1% contro le attese degli economisti di una performance invariata rispetto a luglio. L’indice ha fatto registrare flessioni in tre degli ultimi sei mesi, a conferma di come l’economia fatichi a riprendere velocità.
Seduta in rialzo per il differenziale tra i Btp e il Bund a 10 anni, attestatosi intorno a quota 340 (330 la chiusura di ieri) con un rendimento al 4,9%. La Spagna intanto ha collocato 4,8 miliardi di titoli di Stato, superando l’ammontare massimo di 4,5 miliardi previsto per l’asta di oggi. I tassi sono in deciso calo, al 5,6% da 6,647% per il decennale gennaio 2022 e al 3,845% per il tre anni ottobre 2015. L’euro è debole sui mercati valutari con la moneta unica che torna sotto quota 1,30 dollari a 1,2953. Contro lo yen la moneta unica quota 101,38.
La Borsa di Tokyo ha terminato gli scambi con una brusca correzione (-1,57%), scontando anche il rafforzamento dello yen. L’indice Nikkei ha chiuso andando sotto di 145,23 punti, a quota 9.086,98, con lo yen risalito contro dollaro (78,10) ed euro (101,45), e il deficit commerciale giapponese di agosto balzato a 754,1 miliardi di yen (circa 7,5 miliardi di euro), con l’ export in frenata del 5,8% e l’import del 5,4%. Nel resto dell’Asia Hong Kong ha chiuso a -1,20%, Shanghai a -2,08%, mentre Seul ha perso lo 0,87%.  

Pubblicato in centri assistenza sony, Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Senza categoria, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , | Lascia un commento

ASSISTENZA LOEWE ITALIA,CENTRO UNICO NAZIONALE NUMERO UNICO 347-4798492

TUTTI I SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA PER TVCOLOR LCD LOEWE RISPONDONO UNICAMENTE AL NUMERO UNICO 347-4798492 ATTIVO TUTTI I GIORNI 24 OE SU 24.

Per richieste ricambi usare l’indirizzo di posta elettronica servizioricambi@libero.it

INSEGNAMENTO

Concorsone, pronto il bando Le novità su requisiti, prove e punteggi

Dopo gli ultimi aggiustamenti seguiti agli incontri con i sindacati, fissate le regole per il ritorno del concorso a cattedra, che saranno pubblicate lunedi prossimo. Parteciperanno, secondo il ministero dell’Istruzione, circa 160mila candidati per 11.542 posti. Ma c’è chi è pronto a ricorrere al Tar

di SALVO INTRAVAIA

ROMA - La grande attesa sta per finire: il bando che segna il ritorno del concorso a cattedra nella scuola, dopo quasi tre lustri di silenzio, sarà pubblicato lunedi prossimo, risultato degli aggiustamenti apportati e degli ultimi incontri con i sindacati, ma sono già emersi i dettagli in merito a requisiti d’ammissione e prove. Saranno circa 160 mila i partecipanti al “concorsone”, che si contenderanno 11.542 cattedre di ogni ordine e grado, sostegno compreso.  Ma c’è chi ha già pronto il ricorso al Tar per stoppare lo svolgimento della selezione.
REQUISITI DI AMMISSIONE. Per l’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia saranno ammessi al concorso gli abilitati, i laureati in Scienze della formazione e anche i diplomati entro l’anno scolastico 2001/2002 che nel 2000 non hanno partecipato alle ultime selezioni. Per la scuola secondaria di primo e secondo grado, l’accesso alle prove sarà riservato a coloro che sono già in possesso di un’abilitazione all’insegnamento e ai laureati in possesso di un titolo di studio del vecchio ordinamento: conseguito entro l’anno 2001/02 per i corsi di studio quadriennali, 2002/03 per quelli quinquennali e 2003/04 per quelli di sei anni di durata. Come detto, il ministero ha stimato in 160 mila circa il numero dei potenziali partecipanti alla selezione.
PROVA PRESELETTIVA. E’ la maggiore incognita per coloro che hanno deciso di rimettersi in gioco dopo anni di precariato e supplenze, in giro per le scuole di

mezza Italia. Per risolvere il test di 50 domande a risposta multipla, i candidati avranno a disposizione 50 minuti. Il quizzone conterrà 18 domande di logica e un analogo numero di quesiti sulla comprensione del testo. Saranno 7 per ambito le domande di informatica e di lingua straniera, che per la scuola elementare sarà soltanto l’inglese. Per accedere alla prova scritta occorrerà totalizzare almeno 35 punti sui 50 previsti. La prova si svolgerà on line davanti a una postazione, presso una scuola o un’università, e sono previste più tornate. Infatti, ogni candidato avrà una batteria diversa di domande sorteggiata da un database di 3.500 quiz pubblicato sul sito del ministero dell’istruzione tre settimane prima della prova, prevista per fine ottobre.
PROVA SCRITTA. La prova scritta è prevista nel gennaio del 2013 e consisterà, illustra il bando, in una “prova semi strutturata con griglia nazionale di valutazione composta da una serie di quesiti a risposta aperta finalizzata a valutare la padronanza delle discipline, anche attraverso gli opportuni riferimenti interdisciplinari”. Per gli insegnanti della scuola primaria è prevista anche una prova “atta ad accertare la conoscenza della lingua inglese”. Saranno 40 i punti totali assegnati alla prova, superata se si totalizzano almeno 28 punti. Per le materie d’insegnamento che prevedono anche una di laboratorio, i punti destinati alla prova scritta saranno 30 e 10 quelli assegnati alla prova di laboratorio.
PROVA ORALE. La prova orale, secondo i piani del ministero, si svolgerà tra marzo e giugno, in tempo utile per ultimare l’intera procedura e assegnare i primi posti entro il 31 agosto 2013. “La prova orale ha per oggetto le discipline di insegnamento comprese nella classe di concorso e valuta la padronanza delle medesime da parte del candidato, la capacità di progettazione didattica, anche con riferimento alle Tic (le nuove Tecnologie per l’Informazione e le Comunicazioni, ndr) e agli studenti con bisogni speciali”. La prova è suddivisa in due momenti: una lezione simulata, della durata di 30 minuti, su una traccia estratta dal candidato 24 ore prima della prova stessa; un colloquio immediatamente successivo, anche questo della durata massima di 30 minuti, nel corso del quale verranno approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche della lezione simulata. Per i candidati in lizza per un posto alla scuola primaria è prevista una verifica in lingua inglese. Anche alla prova verranno assegnati 40 punti e anche in questo caso per superarla occorrerà totalizzarne almeno 28.
IMMISSIONE IN RUOLO E ABILITAZIONE. E’ senz’altro la novità meno gradita ai partecipanti non abilitati: riuscirà a conquistare l’abilitazione all’insegnamento soltanto chi rientrerà nel numero dei posti messi a concorso. Se, ad esempio, in una data regione sono stati messi a concorso 100 posti a cattedra per l’inglese al superiore, il 101mo classificato non otterrà nemmeno l’abilitazione, come avveniva in passato. Inoltre, i posti messi a concorso saranno garantiti dal ministero in uno o più anni: l’immissione in ruolo potrebbe avvenire in un solo anno, se si dovessero liberare i posti per effetto dei pensionamenti, oppure in più anni se i posti si dovessero liberare in due o tre anni.   

Pubblicato in centri assistenza sony, Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Senza categoria, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Loewe Italia assistenza TV color.Centro Unico Nazionale 347-4798492

TUTTI I SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA PER TVCOLOR LCD LOEWE RISPONDONO UNICAMENTE AL NUMERO UNICO 347-4798492 ATTIVO TUTTI I GIORNI 24 OE SU 24.

Per richieste ricambi usare l’indirizzo di posta elettronica servizioricambi@libero.it

INSEGNAMENTO

Concorsone, pronto il bando Le novità su requisiti, prove e punteggi

Dopo gli ultimi aggiustamenti seguiti agli incontri con i sindacati, fissate le regole per il ritorno del concorso a cattedra, che saranno pubblicate lunedi prossimo. Parteciperanno, secondo il ministero dell’Istruzione, circa 160mila candidati per 11.542 posti. Ma c’è chi è pronto a ricorrere al Tar

di SALVO INTRAVAIA

ROMA - La grande attesa sta per finire: il bando che segna il ritorno del concorso a cattedra nella scuola, dopo quasi tre lustri di silenzio, sarà pubblicato lunedi prossimo, risultato degli aggiustamenti apportati e degli ultimi incontri con i sindacati, ma sono già emersi i dettagli in merito a requisiti d’ammissione e prove. Saranno circa 160 mila i partecipanti al “concorsone”, che si contenderanno 11.542 cattedre di ogni ordine e grado, sostegno compreso.  Ma c’è chi ha già pronto il ricorso al Tar per stoppare lo svolgimento della selezione.
REQUISITI DI AMMISSIONE. Per l’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia saranno ammessi al concorso gli abilitati, i laureati in Scienze della formazione e anche i diplomati entro l’anno scolastico 2001/2002 che nel 2000 non hanno partecipato alle ultime selezioni. Per la scuola secondaria di primo e secondo grado, l’accesso alle prove sarà riservato a coloro che sono già in possesso di un’abilitazione all’insegnamento e ai laureati in possesso di un titolo di studio del vecchio ordinamento: conseguito entro l’anno 2001/02 per i corsi di studio quadriennali, 2002/03 per quelli quinquennali e 2003/04 per quelli di sei anni di durata. Come detto, il ministero ha stimato in 160 mila circa il numero dei potenziali partecipanti alla selezione.
PROVA PRESELETTIVA. E’ la maggiore incognita per coloro che hanno deciso di rimettersi in gioco dopo anni di precariato e supplenze, in giro per le scuole di

mezza Italia. Per risolvere il test di 50 domande a risposta multipla, i candidati avranno a disposizione 50 minuti. Il quizzone conterrà 18 domande di logica e un analogo numero di quesiti sulla comprensione del testo. Saranno 7 per ambito le domande di informatica e di lingua straniera, che per la scuola elementare sarà soltanto l’inglese. Per accedere alla prova scritta occorrerà totalizzare almeno 35 punti sui 50 previsti. La prova si svolgerà on line davanti a una postazione, presso una scuola o un’università, e sono previste più tornate. Infatti, ogni candidato avrà una batteria diversa di domande sorteggiata da un database di 3.500 quiz pubblicato sul sito del ministero dell’istruzione tre settimane prima della prova, prevista per fine ottobre.
PROVA SCRITTA. La prova scritta è prevista nel gennaio del 2013 e consisterà, illustra il bando, in una “prova semi strutturata con griglia nazionale di valutazione composta da una serie di quesiti a risposta aperta finalizzata a valutare la padronanza delle discipline, anche attraverso gli opportuni riferimenti interdisciplinari”. Per gli insegnanti della scuola primaria è prevista anche una prova “atta ad accertare la conoscenza della lingua inglese”. Saranno 40 i punti totali assegnati alla prova, superata se si totalizzano almeno 28 punti. Per le materie d’insegnamento che prevedono anche una di laboratorio, i punti destinati alla prova scritta saranno 30 e 10 quelli assegnati alla prova di laboratorio.
PROVA ORALE. La prova orale, secondo i piani del ministero, si svolgerà tra marzo e giugno, in tempo utile per ultimare l’intera procedura e assegnare i primi posti entro il 31 agosto 2013. “La prova orale ha per oggetto le discipline di insegnamento comprese nella classe di concorso e valuta la padronanza delle medesime da parte del candidato, la capacità di progettazione didattica, anche con riferimento alle Tic (le nuove Tecnologie per l’Informazione e le Comunicazioni, ndr) e agli studenti con bisogni speciali”. La prova è suddivisa in due momenti: una lezione simulata, della durata di 30 minuti, su una traccia estratta dal candidato 24 ore prima della prova stessa; un colloquio immediatamente successivo, anche questo della durata massima di 30 minuti, nel corso del quale verranno approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche della lezione simulata. Per i candidati in lizza per un posto alla scuola primaria è prevista una verifica in lingua inglese. Anche alla prova verranno assegnati 40 punti e anche in questo caso per superarla occorrerà totalizzarne almeno 28.
IMMISSIONE IN RUOLO E ABILITAZIONE. E’ senz’altro la novità meno gradita ai partecipanti non abilitati: riuscirà a conquistare l’abilitazione all’insegnamento soltanto chi rientrerà nel numero dei posti messi a concorso. Se, ad esempio, in una data regione sono stati messi a concorso 100 posti a cattedra per l’inglese al superiore, il 101mo classificato non otterrà nemmeno l’abilitazione, come avveniva in passato. Inoltre, i posti messi a concorso saranno garantiti dal ministero in uno o più anni: l’immissione in ruolo potrebbe avvenire in un solo anno, se si dovessero liberare i posti per effetto dei pensionamenti, oppure in più anni se i posti si dovessero liberare in due o tre anni.   

Pubblicato in centri assistenza sony, Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Samsung Roma, Senza categoria, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento

Loewe assistenza TV ROMA Centro Unico Nazionale 347-4798492

TUTTI I SERVIZI DI ASSISTENZA TECNICA PER TVCOLOR LCD LOEWE RISPONDONO UNICAMENTE AL NUMERO UNICO 347-4798492 ATTIVO TUTTI I GIORNI 24 OE SU 24.

Per richieste ricambi usare l’indirizzo di posta elettronica servizioricambi@libero.it

 

INSEGNAMENTO

Concorsone, pronto il bando Le novità su requisiti, prove e punteggi

Dopo gli ultimi aggiustamenti seguiti agli incontri con i sindacati, fissate le regole per il ritorno del concorso a cattedra, che saranno pubblicate lunedi prossimo. Parteciperanno, secondo il ministero dell’Istruzione, circa 160mila candidati per 11.542 posti. Ma c’è chi è pronto a ricorrere al Tar

di SALVO INTRAVAIA

ROMA - La grande attesa sta per finire: il bando che segna il ritorno del concorso a cattedra nella scuola, dopo quasi tre lustri di silenzio, sarà pubblicato lunedi prossimo, risultato degli aggiustamenti apportati e degli ultimi incontri con i sindacati, ma sono già emersi i dettagli in merito a requisiti d’ammissione e prove. Saranno circa 160 mila i partecipanti al “concorsone”, che si contenderanno 11.542 cattedre di ogni ordine e grado, sostegno compreso.  Ma c’è chi ha già pronto il ricorso al Tar per stoppare lo svolgimento della selezione.
REQUISITI DI AMMISSIONE. Per l’insegnamento nella scuola primaria e dell’infanzia saranno ammessi al concorso gli abilitati, i laureati in Scienze della formazione e anche i diplomati entro l’anno scolastico 2001/2002 che nel 2000 non hanno partecipato alle ultime selezioni. Per la scuola secondaria di primo e secondo grado, l’accesso alle prove sarà riservato a coloro che sono già in possesso di un’abilitazione all’insegnamento e ai laureati in possesso di un titolo di studio del vecchio ordinamento: conseguito entro l’anno 2001/02 per i corsi di studio quadriennali, 2002/03 per quelli quinquennali e 2003/04 per quelli di sei anni di durata. Come detto, il ministero ha stimato in 160 mila circa il numero dei potenziali partecipanti alla selezione.
PROVA PRESELETTIVA. E’ la maggiore incognita per coloro che hanno deciso di rimettersi in gioco dopo anni di precariato e supplenze, in giro per le scuole di

mezza Italia. Per risolvere il test di 50 domande a risposta multipla, i candidati avranno a disposizione 50 minuti. Il quizzone conterrà 18 domande di logica e un analogo numero di quesiti sulla comprensione del testo. Saranno 7 per ambito le domande di informatica e di lingua straniera, che per la scuola elementare sarà soltanto l’inglese. Per accedere alla prova scritta occorrerà totalizzare almeno 35 punti sui 50 previsti. La prova si svolgerà on line davanti a una postazione, presso una scuola o un’università, e sono previste più tornate. Infatti, ogni candidato avrà una batteria diversa di domande sorteggiata da un database di 3.500 quiz pubblicato sul sito del ministero dell’istruzione tre settimane prima della prova, prevista per fine ottobre.
PROVA SCRITTA. La prova scritta è prevista nel gennaio del 2013 e consisterà, illustra il bando, in una “prova semi strutturata con griglia nazionale di valutazione composta da una serie di quesiti a risposta aperta finalizzata a valutare la padronanza delle discipline, anche attraverso gli opportuni riferimenti interdisciplinari”. Per gli insegnanti della scuola primaria è prevista anche una prova “atta ad accertare la conoscenza della lingua inglese”. Saranno 40 i punti totali assegnati alla prova, superata se si totalizzano almeno 28 punti. Per le materie d’insegnamento che prevedono anche una di laboratorio, i punti destinati alla prova scritta saranno 30 e 10 quelli assegnati alla prova di laboratorio.
PROVA ORALE. La prova orale, secondo i piani del ministero, si svolgerà tra marzo e giugno, in tempo utile per ultimare l’intera procedura e assegnare i primi posti entro il 31 agosto 2013. “La prova orale ha per oggetto le discipline di insegnamento comprese nella classe di concorso e valuta la padronanza delle medesime da parte del candidato, la capacità di progettazione didattica, anche con riferimento alle Tic (le nuove Tecnologie per l’Informazione e le Comunicazioni, ndr) e agli studenti con bisogni speciali”. La prova è suddivisa in due momenti: una lezione simulata, della durata di 30 minuti, su una traccia estratta dal candidato 24 ore prima della prova stessa; un colloquio immediatamente successivo, anche questo della durata massima di 30 minuti, nel corso del quale verranno approfonditi i contenuti, le scelte didattiche e metodologiche della lezione simulata. Per i candidati in lizza per un posto alla scuola primaria è prevista una verifica in lingua inglese. Anche alla prova verranno assegnati 40 punti e anche in questo caso per superarla occorrerà totalizzarne almeno 28.
IMMISSIONE IN RUOLO E ABILITAZIONE. E’ senz’altro la novità meno gradita ai partecipanti non abilitati: riuscirà a conquistare l’abilitazione all’insegnamento soltanto chi rientrerà nel numero dei posti messi a concorso. Se, ad esempio, in una data regione sono stati messi a concorso 100 posti a cattedra per l’inglese al superiore, il 101mo classificato non otterrà nemmeno l’abilitazione, come avveniva in passato. Inoltre, i posti messi a concorso saranno garantiti dal ministero in uno o più anni: l’immissione in ruolo potrebbe avvenire in un solo anno, se si dovessero liberare i posti per effetto dei pensionamenti, oppure in più anni se i posti si dovessero liberare in due o tre anni.   

Pubblicato in centri assistenza sony, Elenco Centri assistenza dei principali marchi Mondiali, Senza categoria, Servizio Prenotazioni Interventi 347-4798492 Numero Unico | Contrassegnato , , , , , , , , | Lascia un commento